Home » Normativa » Regione Veneto Anagrafe Apistica Nazionale

Regione Veneto Anagrafe Apistica Nazionale

Circolare 24594 del 20 gennaio 2015

11 Febbraio 2015 - 12:00 CEST Categoria: Normativa, Notizie A+ / A-

Regione Veneto Anagrafe Apistica Nazionale

La Regione Veneto, con la Circolare n.24594 del 20 gennaio 2015,  su “Anagrafe Apistica: nuove disposizioni nazionali”, ha disposto quanto segue per la registrazione nella BDA dell’Anagrafe Apistica Nazionale di nuovi apicoltori (attivita’ di apicoltura) e per la conversione dei codici regionali gia’ assegnati ad apicoltori.

 Qui il testo completo della circolare

La circolare interessa sia i nuovi apicoltori, cioe’ quelli che hanno iniziato la propria attivita’, comunicandolo alla ASL di competenza, nel 2015, sia gli apicoltori gia’ in attivita’ al 31 dicembre 2014.

Schema di conversione codici esistenti Regione Veneto per Anagrafe Apistica nazionale

Qui ho riassunto tutte le azioni previste dalla circolare, dopo che la Regione Veneto avra’ trasmesso (prima meta’ di febbraio 2015) i dati regionali alla Banca Dati Apicoltura BDA.

BDA Regione Veneto Anagrafe Apistica Schema di conversione codici regionali

BDA Regione Veneto Anagrafe Apistica Schema di conversione codici regionali

La linee tratteggiate indicano la azioni successive alla assegnazione del codice univoco nazionale BDA alla propria attivita’ di apicoltura.

Cosa fare dopo la conferma o l’assegnazione di un nuovo Codice Univoco Nazionale?

Il Codice Univoco Nazionale identifica le attivita’ di apicoltura presenti ed operanti sul territorio italiano.
Sia che si tratti di apicoltori per autoconsumo, che per scopi commerciali, devono registrare obbligatoriamente nell’Anagrafe Apistica Nazionale tutte le operazioni che riguardano i propri apiari, gli spostamenti di alveari da un apiario ad un altro e la compravendita di materiale vivo (regine, famiglie, sciami, nuclei, pacchi d’api).

Il proprietario degli alveari (o il soggetto delegato per iscritto ad operare presso l’Anagrafe Apistica Nazionale per registrare tutte le operazioni previste dalla Legge) dovra’ quindi registrare tutte le compravendite e gli spostamenti di alveari e materiale vivo.

I soggetti che potranno essere delegati per l’Anagrafe Apistica Nazionale sono le persone fisiche, le associazioni di categoria ed i servizi veterinari della ASL della sede legale dell’attivita’ di apicoltura.

I soggetti accreditati ad operare presso l’Anagrafe Apistica Nazionale (proprietari o loro delegati) gestiranno la posizione dell’attivita’ di apicoltura.

E’ anche previsto che vengano registrati in Anagrafe le date di inizio e fine attivita’, o la sua temporanea sospensione o cessione.

Regione Veneto Anagrafe Apistica Nazionale Reviewed by on . Regione Veneto Anagrafe Apistica Nazionale La Regione Veneto, con la Circolare n.24594 del 20 gennaio 2015,  su "Anagrafe Apistica: nuove disposizioni nazionali Regione Veneto Anagrafe Apistica Nazionale La Regione Veneto, con la Circolare n.24594 del 20 gennaio 2015,  su "Anagrafe Apistica: nuove disposizioni nazionali Rating: 0
Api-orsomiele