Home » Notizie » Anagrafe apistica: controlli e sanzioni

Anagrafe apistica: controlli e sanzioni

5 dicembre 2016 - 11:20 CEST di: Categoria: Notizie A+ / A-
Check-list controlli e sanzioni apicoltura 1

Check-list controlli e sanzioni apicoltura 1

Controlli e sanzioni in arrivo!

Controlli e sanzioni in arrivo, già a fine 2016. Su disposizione del Ministero della Sanità a partire dal mese di gennaio 2017 la Banca Dati Apistica nazionale rappresenterà la fonte ufficiale per la programmazione dei controlli previsti dalla normativa vigente. Di conseguenza, inizieranno le visite agli apicoltori, mettendo a confronto la reale situazione con i dati registrati in questi primi due anni di Anagrafe apistica. I controlli serviranno a verificare la correttezza ed attendibilità dei dati.

Controlli e sanzioni: censimento e consistenza

Verranno controllati gli apiari, la loro consistenza all’atto della verifica, la corretta esposizione del cartello identificativo (e le sue dimensioni), le coordinate geografiche. Verranno controllato che le movimentazioni ed il censimento annuale siano stati correttamente registrati.

Check-list controlli e sanzioni apicoltura 2

Check-list controlli e sanzioni apicoltura 2

I problemi potrebbero sorgere se i dati dichiarati nel censimento 2016 non dovessero essere coerenti con quanto rilevato in sede di controllo.
In particolare, si ricorda che, ai fini dell’Anagrafe,

  • l’alveare è un’arnia standard da 10/12 telaini con dentro una famiglia o un nucleo o uno sciame naturale, indipendentemente da quanti telaini occupa.
  • un nucleo o sciame  alloggiato in arnia (di legno o polistirolo) da 5/6 telaini viene registrato come Nucleo.

I dati del Censimento devono essere corretti ed attuali, non devono essere “previsioni di sopravvivenza” per la prossima stagione.

Controlli e sanzioni: movimentazioni

Un altro punto dolente dei controlli riguarderà le mancate comunicazioni delle movimentazioni tra un apiario e l’altro.
Queste devono essere registrate con 7-10gg di anticipo rispetto alla data del viaggio.

Le movimentazioni delle compravendite di materiale vivo devono essere registrate nel momento in cui avvengono.

Non sarà possibile regolarizzare le movimentazioni dopo il controllo, ne’ evitare le conseguenti sanzioni, dai 1000 ai 4000 euro.

Controlli e sanzioni: prescrizione e recidiva

A chi verrà trovato fuori regola, verranno date delle prescrizioni.
La mancata osservanza della stesse, non riuscirà ad evitare una sanzione.

Check-list controlli e sanzioni apicoltura 3

Check-list controlli e sanzioni apicoltura 3

Questi potrà stare certo di ricevere altri controlli nel corso dell’anno.

La Legge prevede che la prima infrazione possa essere tolta.

Se trovato ancora inadempiente, non potrà evitare le sanzioni, perché recidivo.

Controlli e sanzioni: conclusioni

A due anni di distanza dalla nascita dell’anagrafe, NON sarà più possibile accampare scuse.

Lo stesso vale per la mancata registrazione delle movimentazioni.

L’errore nell’inserimento dei dati e’ tollerato. Il mancato inserimento dei dati, no.

Controlli e sanzioni non piacciono a nessuno, ma non e’ difficile essere in regola.

 

Anagrafe apistica: controlli e sanzioni Reviewed by on . [caption id="attachment_1536" align="aligncenter" width="212"] Check-list controlli e sanzioni apicoltura 1[/caption] Controlli e sanzioni in arrivo! Controlli [caption id="attachment_1536" align="aligncenter" width="212"] Check-list controlli e sanzioni apicoltura 1[/caption] Controlli e sanzioni in arrivo! Controlli Rating: 0
Api-orsomiele